Antifurto senza fili, la sicurezza per la tua famiglia a Milano
  ..:: Menu ::..  

Home page

Come scegliere l’antifurto

Come scegliere l’installatore

Prodotti

Marchi trattati

Prezzi

Preventivo

Contatti/Dove siamo

F.A.Q.
     

Come scegliere l’installatore

Se avessi qualche disturbo di salute sceglieresti un medico basandoti sul prezzo della sua consulenza o sulla percentuale di casi di cure di successo?  Se questo medico di prescrivesse delle medicine ti permetteresti di dissentire sulla loro composizione e quantità oppure seguiresti i suoi “ordini” a testa bassa?
La risposta alle precedenti domande è ovvia: ti baseresti sulla sua fama e seguiresti tutte le sue indicazioni alla lettera, in una frase: ti fideresti.

Per l’antifurto di casa tua ti converrebbe seguire lo stesso criterio: quello della fiducia. Già, ma se stai cercando su internet un’azienda che installi il nuovo antifurto per la tua casa probabilmente non hai un nominativo di fiducia, qualcuno che abbia fornito consulenza ad un amico od un parente. Allora  succederà questo: chiamerai diverse aziende, ognuna delle quali di dirà qualcosa di differente:” il marchio X è meglio del marchio Y”, “il sensore k sarebbe più idoneo rispetto al sensore Z”, “il prezzo che le faccio io è il migliore di mercato” ecc…In linea di massima questo tipo di approccio ti porterà a basarsi solo sulle apparenze. Ti suggeriamo allora un paio di linee guida che quantomeno escludono le azienda poco serie in maniera rapida:

  1. Verifica se l’azienda è abilitata all’installazione di un impianto di sicurezza.  Per far ciò basta richiedere una visura camerale direttamente al loro incaricato;
  2. Chiedi se verrà rilasciata la regolare certificazione ai sensi di legge dell’impianto di allarme. Tieni conto che sebbene essa non sia indispensabile come quella di un impianto elettrico è comunque utile averla per diversi motivi. In particolare se pensi di collegare la centrale alla polizia dovrai dimostrare che l’impianto è stato eseguito da professionisti abilitati.
  3. Il distributore per la Lombardia di quel marchio di prodotti che vengono proposti, conosce l’azienda o perlomeno il suo responsabile tecnico?  La verifica è semplice: basta cercare su sito  internet  del produttore l’elenco dei distributori e contattare quello della Lombardia chiedendo le referenze dell’azienda a cui vorresti affidare l’incarico di installazione. Se l’esito della verifica è positivo è di solito un buon segno.
  4. Chiedi In quanto tempo è possibile avere un intervento in caso di bisogno e se puoi avere il servizio di  tele gestione tecnica dell’impianto.
Se invece non hai voglia di perder tempo e vuoi direttamente affidarti a dei professionisti seri, che operano da anni nel settore in maniera trasparente e seria, puoi contattarci e chiederci una consulenza gratuita e senza impegno. A te la scelta.